L’acqua è un elemento fondamentale per l’organismo umano, fin dai primi istanti di vita: basti pensare che rappresenta circa il 90 % del peso del feto e oltre il 75% del peso del neonato.

Nei primi mesi di vita il lattante non ha in realtà bisogno di bere acqua: il latte materno è composto per oltre il 95% di acqua, perciò è anche opportuno che il piccolo non assuma altri liquidi per non riempire inutilmente lo stomaco e provocare nel bambino un falso senso di sazietà.

Con l’inizio dello svezzamento, si può introdurre una piccola quantità di acqua durante i pasti (30-50 ml) e poi pian piano aumentare a iniziare dal sesto mese d’età. Per il piccolo è indicata l’acqua oligominerale non effervescente, neanche se naturale, a meno che non sia l’unica disponibile: ovviamente il piccolo come gli adulti, può bere l’acqua del rubinetto, se dichiarata potabile.

È importante ricordare che il cambio dell’acqua nei neonati è 5 volte superiore a quello dell’adulto:per questo i bambini rischiano prima degli adulti la disidratazione, soprattutto a seguito di problemi come la diarrea. L’acqua erogata dal rubinetto, quando è definita potabile, deve essere incolore, insapore, limpida e deve contenere una quantità di sali minerali che non devono superare i grammi 1,5 per litro: questi fattori fondamentali per comprendere se l’acqua della tua casa è adatta all’alimentazione del tuo bambino. Un neonato deve consumare acqua con pochi sali minerali per evitare un sovraccarico dei reni che non sono ancora completamente maturi: per questo è consigliato conoscere il residuo fisso dell’acqua che si dà al proprio bambino che non deve essere superiore ai mg 150/litro.

Se nella tua famiglia sta per arrivare o è appena arrivato un bambino, ricorda di non sottovalutare questi aspetti se scegli di offrire acqua del rubinetto al piccolo: un impianto di trattamento delle acqua domestiche risolverà ogni tuo dubbio a proposito e renderà la tua acqua più buona per tutta la tua famiglia.

Richiedi subito una visita da un nostro incaricato Aqua e Salute per un’analisi gratuita dell’acqua della tua casa: chiama il numero verde 800300883.

  • ottobre 16, 2017by Aqua e Salute
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *