Per non sprecare energia e ridurre i costi in bolletta, uno degli elettrodomestici che è importante tenere d’occhio è sicuramente lo scaldabagno.
Ecco alcuni suggerimenti utili che vi permetteranno di evitare inutili sprechi e risparmiare energia elettrica:

  • il primo aspetto per evitare sprechi inutili è posizionare lo scaldabagno non troppo lontano dalla maggior parte degli elettrodomestici: l’acqua disperde il proprio calore durante il passaggio nei tubi; valutate eventualmente di acquistare due scaldabagni, uno più piccolo destinato alla cucina, posto sotto il lavabo e uno più grande da installare in bagno;
  • è importante anche evitare di installare lo scaldabagno accanto a una finestra o su una parete esterna che può essere umida o eccessivamente fredda;
  • scegliete la temperatura giusta: in inverno non superate i 60 gradi; in estate bastano 40 gradi;
    cercate di accendere lo scaldabagno durante la notte quando le tariffe degli operatori di energia elettrica sono solitamente più basse;
  • ricordate che evitando sprechi di acqua calda ridurrete anche il costo della bolletta della luce: utilizzate l’acqua calda solo per la doccia, mentre evitate di fare il bagno; scegliete inoltre di installare sui rubinetti i riduttori di flusso;.
  • non trascurare la manutenzione periodica dell’apparecchio, effettuando i consueti controlli e verificando anche lo stato delle tubature.

L’ultimo consiglio riguarda la qualità dell’acqua della casa: un’acqua più dura crea maggiore calcare che incide su tubature e elettrodomestici. Grazie ad Aqua e Salute, potete fare un’analisi gratuita dell’acqua e valutare un impianto di addolcimento ideale per le esigenze della vostra abitazione.

Contattateci per un’analisi gratuita dell’acqua della vostra casa al numero verde 800300883. Valuteremo con voi la soluzione ideale.

  • ottobre 16, 2017by Aqua e Salute
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *