Se ci si trova in Emilia Romagna, in Veneto o in Toscana, avere a che fare con un pozzo con acqua non potabile non sarà più un problema. Basterà infatti acquistare un sistema di depurazione per acqua di pozzo della RainSoft per rendere potabile l’acqua di falda ed eliminare batteri, cattivo odore, ferro e altri elementi chimici. Non solo, grazie al depuratore per acqua di pozzo Rainsoft si potrà anche ridurre notevolmente la presenza nell’acqua di manganese, arsenico ed altri elementi nocivi e si potrà eliminare, ove presente, la torbidità.

Con un depuratore specifico per acqua di pozzo si potrà trattare in modo adeguato qualsiasi agente inquinante presente e rendere l’acqua potabile in completa sicurezza. Un altro dei problemi che bisogna affrontare quando si parla di acqua di pozzo è quello della presenza dei batteri. Si tratta di un problema da non sottovalutare a cui con un depuratore per acqua di pozzo Rainsoft si potrà fare tranquillamente fronte in tempi brevi. L’obiettivo è comunque quello di utilizzare dei filtri per rimuovere le sostanze nocive in modo definitivo e ottenere dell’acqua potabile di ottima qualità.

Chiaramente personale altamente qualificato saprà consigliare la modalità di intervento adatta ad ogni situazione, per questo ove necessario bisognerà effettuare delle analisi. Ad esempio per combattere la torbidità tipica dell’acqua di pozzo vengono utilizzati dei filtri acqua a rete lavabile, mentre per gli agenti inquinanti si utilizzano dei filtri a carbone attivo o a osmosi inversa. Nel caso quindi si avesse la necessità di rendere potabile l’acqua di pozzo senza essere allacciati all’acquedotto si dovrà individuare con un tecnico il trattamento idoneo e installare un sistema di depurazione per acqua di pozzo RainSoft.
Insomma, le recenti innovazioni tecnologiche hanno reso possibile rendere potabile l’acqua di pozzo in completa sicurezza e senza spendere cifre eccessive.
Con Rain Soft le garanzie sugli impianti sono a vita ed il personale tecnico altamente qualificato con esperienza ventennale.

  • novembre 2, 2018by Aqua e Salute
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *