Per avere capelli sani e forti non è sufficiente spesso scegliere un buono shampoo o limitare la temperatura durante l’asciugatura: il primo step, quello del lavaggio, è infatti fondamentale per avere una chioma lucida e splendente.

Iniziamo dalla scelta tra acqua calda e acqua fredda: l’uso dell’acqua troppo calda può indebolire il cuoio capelluto e far apparire i capelli secchi e spenti. Invece l’acqua fredda fa molto bene alla salute dei capelli perché ne sigilla le cuticole e li rende brillanti e morbidi.

Un altro accorgimento riguarda la durezza dell’acqua usata per il lavaggio: l’acqua del rubinetto è spesso ricca di calcare e di cloro, che influiscono negativamente sui capelli rendendoli opachi e più rigidi al tatto. Inoltre i metalli disciolti nell’acqua del rubinetto possano essere assorbiti dal cuoio capelluto durante il lavaggio: questo può modificare la struttura del capello e può compromettere la durata dello styling.

Per questo motivo è consigliabile l’uso di addolcitori per l’acqua di casa: l’acqua è un elemento fondamentale per l’essere umano ed è anche una fonte di bellezza, ma spesso il calcare compromette i suoi reali benefici.

Sei sicuro che l’acqua della tua casa sia l’ideale per la tua salute e quella della tua famiglia?

Contattateci per un’analisi gratuita dell’acqua della vostra casa al numero verde 800300883.

  • ottobre 16, 2018by Aqua e Salute
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *