Luxury water: bufale e verità

Come rendere luxury l’acqua del rubinetto

Perché le luxury water costano così tanto? Leggi il nostro articolo per scoprire cosa c’è dentro una bottiglia d’acqua da centinaia di dollari.

Le luxury water, o acque di lusso, sono una categoria di acque naturali che si possono trovare nei supermercati e nei ristoranti, ma ad un costo nettamente più elevato rispetto alle comuni acque in commercio. Perché? Proviamo a scoprirlo insieme!

Luxury water: cosa giustifica un prezzo così alto

Acque dalle proprietà uniche

Le luxury water sono acque uniche nel loro genere e non solo per il costo stratosferico. La loro fonte si trova spesso in luoghi ameni e incontaminati che rendono l’acqua difficile da reperire e imbottigliare sul luogo di raccolta. Si tratta per esempio di acque che sgorgano nel bel mezzo di isole vulcaniche sperdute nell’oceano, che provengono da fonti termali dalle note proprietà curative, o che vengono raccolte da sorgenti di alta montagna o sotterranee. Inoltre, le luxury water hanno spesso una composizione oligominerale che le differenzia dalle acque “comuni” e le rende così speciali da essere paragonate addirittura allo champagne.

Luxury water: dove nascono

Quello che non sapevi: L’acqua più pura al mondo è ovviamente una luxury water. Si tratta dell’acqua Veen, prodotta in Finlandia, che costa 13 $ a bottiglia da 750 ml. Se ti piace l’idea di bere acqua pura, ma non puoi permetterla, puoi però ripiegare sull’acqua Bene, acqua giapponese raccolta 600 mt sotto terra, alle Pendici del monte Fuji. La bottiglia da 750 ml ti costa “solo” 5$.

Acque con testimonial d’eccezione

Se da una parte le luxury water hanno davvero un’origine talmente unica che ne giustifica il prezzo, dall’altra va evidenziata anche l’attività di marketing che le porta dalla fonte alle nostre case e che, ahinoi, influisce sul costo finale. Per sottolineare l’esclusività delle luxury water e la loro origine così particolare le case produttrici scelgono infatti testimonial d’eccezione, come attori hollywoodiani o influencer, tra cui la nostrana Chiara Ferragni. Inoltre, anche il packaging delle luxury water è molto ricercato, per sottolineare ulteriormente il target privilegiato a cui si rivolgono. Qualche esempio? Le bottiglie di acqua di Cristallo da 750 ml dedicate a Modigliani sono realizzate in oro e costano circa 60.000$, mentre l’acqua Bling, sempre in bottiglia da 750 ml, ha decori in Swarovski e un tappo che ricorda lo champagne, il tutto per la modica cifra di 40$ a pezzo.

Luxury water: il packaging

Come creare una luxury water tutta tua!

Le luxury water sono un prodotto esclusivo che vuole distinguersi dalle banali acque in bottiglie di plastica e mostrarsi come un’acqua elegante e sofisticata, da mostrare con orgoglio sulla propria tavola.

Se anche tu vuoi offrire ai tuoi ospiti un’esperienza unica, senza andare alla ricerca di una fonte termale sotto le fondamenta di casa tua, puoi sempre ottenere un’acqua buona e pura dal rubinetto grazie ai sistemi di purificazione e servirla in bottiglie di vetro riutilizzabili, realizzate artigianalmente e dal grande valore aggiunto.

Forse non avrai bottiglie che assomigliano a pezzi degli scacchi come l’acqua Fillico – 219$ per 750ml -, ma di sicuro potrai provare l’emozione di avere sulla tua tavola un’acqua appena imbottigliata, priva di impurità e ricca di minerali utili al nostro organismo!

Come rendere luxury l’acqua del rubinetto