Quando si parla di ozono molte persone pensano allo strato protettivo della terra che ci protegge dai raggi ultravioletti nocivi del sole. Lo stesso ozono viene utilizzato in molti paesi per rimuovere i batteri nell’acqua potabile, decontaminare l’aria e come trattamento dei prodotti agricoli. E’ importante sapere come usare correttamente l’ozono al fine di mantenere la sicurezza e proteggere l’ambiente.

La forza di ozono aumenta quando è mescolato con l’acqua: questo permette all’ozono di uccidere i batteri ancora più velocemente. In oltre l’ozono è uno sterilizzatore che non crea inquinamento.

L’ozono è una combinazione di tre atomi, quando uno di questi viene rilasciato, si verifica una reazione chimica in grado di:

1)Decomporsi e pulire gas tossici derivanti da fabbriche, scarichi di automobili e fumo di sigaretta.

2)Mantenere pesce e carne fresca.

3)Scomporre il residuo di prodotti agrochimici su frutta e verdura.

4)Scomporre il cloruro trovato in acqua di rubinetto.

5)Fare il bagno con acqua arricchita di ozono mantiene la pelle sana e liscia.

6)Deodora cucina e bagni.

7)Abbatte le radiazioni da tv e monitor di computer.

Le ricerche di scienziati americani hanno anche scoperto che le attività delle cellule del cancro diventano più lente dopo esser entrate in contatto con l’ozono, questo giustifica l’ampia utilità dell’applicazione dell’ozono nella nostra vita.

Contatta Aqua e Salute per avere maggiori informazioni e ricevere gratuitamente un’informativa sui nostri macchinari ad ozono al numero verde 800300883.

  • ottobre 16, 2017by Aqua e Salute
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *